Barcheyacht

Classificazione delle unità da diporto in base alla lunghezza dello scafo

Classificazione delle unità da diporto in base alla lunghezza dello scafo

Il premio “European Yacht of the Year” è uno dei riconoscimenti più importanti e ambiti nel settore della nautica da diporto. Tale concorso, nato nel 2002, è promosso dalla rivista tedesca “Yacht” e viene assegnato in occasione del “Boot” di Düsseldorf, il salone nautico più prestigioso del Vecchio Continente.
La giuria di esperti incorona l’imbarcazione preferita ed è composta dai giornalisti di alcune delle maggiori riviste europee del settore, i quali, dopo attente valutazioni, comparazioni e discussioni, nominano le barche vincitrici. Sono quattro, infatti, le categorie premiate: “Performance Cruiser”, “Family Cruiser”, “Luxury Cruiser” e “Special Yachts”.

Ciascun giurato proviene da una nazione differente e si dà il cambio nelle prove che si susseguono per diversi mesi, cercando di testare al meglio le numerose imbarcazioni in competizione.
Alla fine, dopo numerose riunioni serali, la giuria decide a quali barche assegnare l’agognato premio, sulla base di criteri quali il design, le performance e gli aspetti di innovazione che le contraddistinguono.
Vista l’internazionalità e il prestigio di questo concorso, la lotta per la vittoria tra i cantieri a vela europei partecipanti è molto accesa anche per i grossi vantaggi in termini di immagine e visibilità che ne derivano, un’opportunità di certo non trascurabile, soprattutto in periodi di crisi come questo.

Pubblicato il 20/09/2012 | Documenti e normative

Parlano di noi

  • Rai
  • La Stampa
  • ABi
  • La reppublica
  • ANSA
  • Il giornale
  • Wired
  • Il mattino

Partners

  • Lastminute
  • Dove club
  • WWF
  • Alfalyrae
  • Vela
  • Barcolana
  • Sailing and travel
  • Edreams